Qubosphera

Fin dall’antichità la “Malta Romana”, che Vitruvio racconta nel “De Architettura”, era famosa per le sue proprietà idrauliche dovute alla pozzolana. Dall’idea di dare al vino una continuità con il suolo natìo, dalla vigna alla cantina, nasce l’anfora vulcanica Qubosphera®, realizzata con la pozzolana di Monte Rosso. Interrata come i qvevri Georgiani ed ispirata all’architettura organica vivente di Steiner, essa rappresenta la compenetrazione dei solidi platonici per eccellenza, il cubo e la sfera: simboli di staticità e dinamicità. La struttura cubica esterna assicura l’inerzia termica grazie allo spessore delle pareti, favorendo la micro-ossigenazione e donando al vino maggiore stabilità. La forma sferica interna facilita i moti convettivi del vino, consentendo il rimescolamento delle fecce fini.

monterossoqubosphera

Annunci